Si chiama #La rubrica dei servizi è una app gratuita per i giovani biellesi con un’età compresa tra i 16 e i 30 anni che fanno parte della generazione NEET, ovvero si tratta di giovani che non studiano, non lavorano e non stanno facendo nessuna attività. La app serve per far conoscere ai giovani le possibilità che il territorio offre, al fine di poter sfruttare al meglio opportunità di lavoro, risorse formative e occasioni di svago. La App è stata realizzata all’ interno del progetto Giovani in gioco, in collaborazione con i ragazzi delle scuole medie superiori in un progetto peer education, che si propone di potenziare le capacità dei giovani. Il progetto è stato stato finanziato dalla Compagnia San Paolo ed ha avuto come ente capofila il Consorzio Iris con il servizio Spaf, (Spazio d’ascolto per adolescenti e famiglie). Tra i partner anche le cooperative di Anteo cooperativa sociale onlus.

Come funziona? La App può essere scaricata gratuitamente sul proprio cellulare e potrà essere usata per consultare offerte di lavoro e annunci di ogni tipo, tutti rigorosamente ubicati nel territorio del biellese. Ma per farlo occorre partecipare ad un simpatico gioco: in molti punti della città di Biella sono stati posizionati dei manifesti sul progetto che presentano  un codice QR questo è da scansionare con la app e rivelerà una serie di opportunità e iniziative che potranno essere svolte dai ragazzi. Dunque dopo aver scaricato l’app, occorre andare a spasso per la città e individuare la mappa dei tabelloni che servirà come base per una simpatica e coinvolgente caccia al tesoro.

Per scaricare l’APP occorre accedere ad itunes.applee.com, per ora può essere visualizzata solo su piattaforme apple, (non android); richiede iOS 8.0 o versioni successive ed è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch.

Guarda il video per imparare ad usare la APP